Anniversario della distruzione di Capracotta: un week end per non dimenticare

L’amministrazione comunale di Capracotta ricorda il 70° anniversario della distruzione della nostra cittadina, avvenuta agli inizi del mese di novembre del 1943 da parte delle truppe tedesche in ritirata durante la Seconda guerra mondiale, con una due giorni ricca di eventi: dalla premiazione della quarta edizione del concorso letterario alla deposizione di una corona di fiori in località “Sotto al Monte” per commemorare l’eccidio dei fratelli Fiadino, Gasperino e Rodolfo; dalla celebrazione di una Santa Messa presso la Chiesa Madre a un convegno con il contributo dello storico Achille Conti. Si parte sabato 2 novembre 2013, alle ore 17.30, presso la sala funzionale dell’edificio scolastico. Il programma termina il giorno successivo, domenica 3 novembre, alle ore 12.30 in località “Sotto al Monte”.

Ecco il calendario completo della manifestazione:

Sabato 2 Novembre 2013

Ore 17.30: sala polifunzionale dell’Edificio scolastico, Premiazione del concorso letterario “70 anni di Ricordi: 1943-2013”. Intervengono: l’assessore comunale alla Cultura Maria D’Andrea, lo storico Fernando Cefalogli e il giornalista Pasquale Damiani.

A seguire, intervento del sindaco di Capracotta, Antonio Vincenzo Monaco, e contributo dello storico Achille Conti sul tema: “Capracotta 1943: guerra ai civili” con testimonianze di Lorenzo e Michele Potena, nipoti di Gasperino e Rodolfo Fiadino, e conclusione di Nico Ioffredi, consigliere regionale con delega alla Cultura. Al termine, proiezione di un filmato storico.

Domenica 3 Novembre 2013

Ore 11.00: parrocchia di santa Maria in Cielo Assunta per la celebrazione della Santa Messa.

Ore 12.00: Piazza Stanislao Falconi, commemorazione dei Caduti. Deposizione corone. Esecuzione di canti patriottici da parte del coro cittadino “Il Principalone” diretto dal M° Antonella Inno.

Ore 12.30: località “Sotto al Monte”, deposizione corone.