«A Capracotta ce faccio un mese de villeggiatura io»

Dove trascorrere le vacanze di Capodanno? Nel film “Il Conte Max” del 1957, Alberto Boccetti (interpretato dal grande Alberto Sordi), un edicolante romano di via Veneto, riceve dallo zio tranviere 25.000 lire di risparmi per recarsi dai parenti a Capracotta. Ma, anziché venire nella nostra cittadina, sceglie di partire per Cortina fingendosi il conte Max Orsini Varaldo (Vittorio De Sica), un nobiluomo spiantato e scroccone che, assecondandone la passione per le emozionanti avventure dei nobili, lo spinge a cambiare destinazione e gli insegna le regole basilari dell’alta società.

Nei due video, ci gustiamo due esilaranti momenti del film in cui l’Albertone nazionale cita espressamente il nostro amato paesello: