“Dal 3 giugno pronti ad accogliere tutti ma rispettando le regole e consigliando la massima prudenza”

Tra qualche giorno, il 3 giugno, sarà aggiunto un ulteriore tassello che consentirà, piano piano, di tornare alla normalità. Saranno possibili, da quella data, anche gli spostamenti dalle regioni, senza obblighi di quarantena.   Questo, naturalmente, non vuol dire che l’emergenza sia cessata. Anzi, guai ad abbassare la guardia proprio adesso. Sono ancora indispensabili tutte quelle […]

La Madonna, sand’Andogne e re Patrètèrne

Mio nonno Domenico, detto Minghe de Carmenone, partecipò alla Prima Guerra Mondiale e tornò mutilato e invalido dalla sua esperienza bellica. Dal 1925 al 1963 abitò con tutta la sua numerosa famiglia nella  zona periferica indicata come “Abballe alla Fundione”, in quella che era- ed è ancora- l’ultima casa di Capracotta verso le sorgenti del […]

Le tre madonne di Maria Carnevale

Vincenzo Carnevale, nato nel 1888, sposò Giacinta Paglione nel 1914. Emigrò negli Stati Uniti lasciando la moglie incinta. Prima di partire, le condizioni economiche della sua famiglia lasciavano a desiderare: d’inverno, faceva il carbonaio o il pastore e, d’estate, lavorava nei campi. Restò in America fino al 1920 dove lavorò in una fonderia a Burlington. […]

Una gita a Capracotta

Sulla linea ferroviaria Carpinone-Castel di Sangro si scese alla stazione di Carovilli, distante meno d’un chilometro dall’abitato, il quale si svolge in pendio sul declivio settentrionale del monte Ferrante. Una comoda e grande vettura automobilistica era pronta, e si partì alla volta di Capracotta. Attraversando l’altipiano di Carovilli, verso nord-ovest la strada s’interna in estesi […]

Le prime immagini del film “Il caso Pantani” del capracottese Domenico Ciolfi

Sono state svelate mercoledì scorso in diretta sulla pagina facebook e sul canale youtube della “Granfondo Via del Sale” le prime immagini del film d’inchiesta “Il caso Pantani” del regista di origini capracottesi Domenico Ciolfi nella puntata “Marco: l’uomo, il campione, il mito” interamente dedicata al popolare ciclista romagnolo trovato misteriosamente morto la sera del […]

Pranzo del buon auspicio, a Capracotta vince la solidarietà

«Domenica scorsa abbiamo consegnato oltre 100 pasti. Voglio ringraziare lo staff, il Comune, la Pro Loco, le attività commerciali e i capracottesi che hanno aderito massicciamente alla nostra iniziativa di solidarietà». Con queste parole, Michele Sozio, titolare del ristorante “L’Elfo”, commenta il grande successo riscosso dal “Pranzo del buon auspicio”, organizzato per raccogliere fondi per […]

“Una fresca primavera a Capracotta”

Il 23 luglio del 2019, Ludovica Betti si è laureata in Scienze della Formazione presso l’Università Tre di Roma. L’8 maggio del 2017, ancora studentessa, viene intervistata dal giornalista Valerio Moro del settimanale dell’area nord-orientale di Roma “Tiburno” per la rubrica “Mete per il week-end: i vostri suggerimenti per gite fuori porta tra relax e […]

I mestieri di Capracotta: il contadino

Ora cercherò, per quanto mi è possibile e dalle testimonianze raccolte, di descrivere lo svolgimento della vita dei contadini di una volta a Capracotta. Fino ad alcuni decenni fa l’agricoltura e le attività ad essa legate rappresentavano, in molte zone, l’unica fonte di guadagno e di sostentamento per la maggior parte delle famiglie. Le campagne […]

Il primo capracottese a Caracas: Sebastiano Di Bucci

La famiglia Di Bucci con il piccolo Fiore Penne a Caracas in Venezuela nel 1955 Mio padre Sebastiano nacque a Capracotta il 6 giugno del 1909, figlio di Antonino e Maria Giuseppa Sanità. Nel 1935 sposò Melina Tedesco e, dopo la nascita di Maria nel 1937, fu richiamato alle armi nel 1939. Venne in licenza […]