«S’ qualcun’ l’ara accid’ a quiss, quir’ so Ji ! Però ueà a chi me re tòcca»

Taverna di Cerrosecco, Ripabottoni, anni Trenta del secolo scorso: una bella struttura in pietra lavorata sulle ultime balze molisane prima della grande pianura pugliese del Tavoliere, al centro della via della transumanza e del piccolo commercio, posto di ristoro dei viandanti e dei loro cavalli. Un incontro casuale alla taverna, non voluto dai protagonisti, Sebastiano Paglione […]

Duecentosettantasei volte grazie

La presentazione del volume “Gli accordi militari del 1495 di Agnone, Capracotta e Vastogirardi” a Capracotta Grazie. Semplicemente grazie per il grande interesse finora manifestato verso la pubblicazione “Gli accordi militari del 1495 di Agnone, Capracotta e Vastogirardi” realizzata dalla nostra Associazione “Amici di Capracotta” per l’estate 2018. Dalla presentazione del 10 agosto presso la […]

Hemingway e il Molise. Un Capracottese a Parigi per ricordare la figura di due molisani nei racconti di Hemingway

Nella foto, da sinistra: Prof.Olaf Blanke, Swiss Federal Institute of Technology, Ginevra; Prof. Michael Kim Roos, University of Cincinnati Blue Ash; Dr. Vincenzino Di Nardo di Capracotta In occasione della chiusura del Centenario della Grande Guerra, la “Ernest Hemingway Foundation” ha organizzato a Parigi, dal 22 al 28 luglio 2018, nella sede dell’Università Americana, la […]

Un libro per l’estate: “Addio alle Armi” di Ernest Hemingway

Il centenario della Grande Guerra è stato oggetto di innumerevoli manifestazioni rievocative a livello nazionale e locale. Anche a Capracotta si sono tenuti nel 2015 una mostra storico-documentaria e un convegno sulla partecipazione dei capracottesi al primo conflitto mondiale. Nella circostanza, vennero esposte varie edizioni del libro di Ernest Hemingway “Addio alle armi” sia in […]

Capracotta nel “Viaggio nel Molise” di Francesco Iovine

Francesco Iovine

E’ stato recentemente presentato a Termoli dal prof. Sebastiano Martelli dell’Università di Salerno il testo dello scrittore Francesco Iovine (Guardialfiera, 9 ottobre 1902 – Roma, 30 aprile 1950) “Viaggio nel Molise”. Nella seconda parte della raccolta di scritti dell’Autore, con ampia e dettagliata descrizione delle varie problematiche della regione, insieme alle bellezze di tanti paesi visitati, […]

20 gennaio: san Sebastiano e san Fabiano a Capracotta

San Sebastiano è il santo patrono di Capracotta. Le notizie storiche sono scarse. Secondo la tradizione agiografica, sarebbe nato a Milano nel 256 da padre francese di Narbona e madre milanese. Educato nella fede cristiana, si trasferisce a Roma dove entra in contatto con la cerchia militare alle dirette dipendenze degli imperatori. Divenuto alto ufficiale dell’esercito […]

Una descrizione di Capracotta nell’Enciclopedia Italiana Treccani del 1930

CAPRACOTTA (A. T., 24-25-26). – Comune della provincia di Campobasso (43.32 kmq.). Il capoluogo è una grossa borgata situata in zona montana e boscosa, a 1421 m. s. m. È quindi uno dei centri abitati più alti della penisola, noto come stazione climatica estiva. L’abitato vanta bei palazzi e alberghi. Si coltivano grano, orzo, patate, legumi. […]

San Francesco e il francescanesimo a Capracotta

La predicazione di san Francesco attecchisce subito nell’animo profondamente religioso dei Capracottesi. Nel decimo Capitolo generale di Assisi, nel 1230, frate Daniele da Capracotta viene nominato Primo Ministro della neonata Provincia francescana di Sant’Angelo, comprendente la Capitanata e il Molise. Questa notizia è contenuta nella raccolta del cronista cinquecentesco Marco da Lisbona. Siamo agli albori […]

Il paese nel quale vivo si chiama Capracotta…

Panorama di Capracotta. Foto: Paolo Dell'Armi

Il paese nel quale vivo si chiama Capracotta e, per chi non lo sapesse, esso è situato in alto a 1421 m. sul livello del mare. Siamo appollaiati su un cuneo, là dove il Molise entra in Abruzzo, tra le province di Chieti e dell’ Aquila. La maggior parte degli italiani ignora che cosa sia […]

Un albero chiamato Madonna: la Madonna di Loreto di Capracotta

Con l’avvicinarsi della grande festa capracottese dell’Otto Settembre e con l’inizio del mese di Maggio, mese dedicato alla Madonna, voglio parlarvi della leggenda e della storia, per quanto possibile, della statua lignea della nostra Madonna di Loreto. Come tutta la cultura pastorale Molisana anche quella Capracottese ha assorbito, o autonomamente espresso, forme di fede popolare […]