Uagliò, mò o te muore o nd’ammiale cchiù!

Avevo 16 anni e mancavano appena una decina di giorni alla chiusura dell’anno scolastico del 1958; una stranissima debolezza mi aveva colpito da quasi una settimana  quando improvvisamente una mattina mi svegliai in preda ad una altissima febbre. Restai a letto e venne a visitarmi il dottore di famiglia. Il dottor  Sergio Emanuele Labanca, per […]

Ngricca Zezì!

Avevo 4 anni e abitavamo da Bacchettone perché la casa alla Fundeione era ancora in ricostruzione. I miei genitori mi  comprarono un paio di sandaletti estivi, con la suola di gomma  e la tomaia di pezza colorata. Quello fu il mio primo paio di scarpe e, essendo abituato a camminare scalzo, andavo in giro tenendole […]

La Famiglia Carugno

Antica famiglia appartenente al ceto cd. civile, insediatasi a Capracotta alla metà del XVI secolo; le origini, più antiche, sono radicate tra il Molise e la Puglia, nelle città di Mirabello Sannitico e Sant’Agata di Puglia, in cui si sono rinvenute tracce significative sui progenitori. La scelta di insediarsi a Capracotta si deve ai legami matrimoniali […]

Famiglie capracottesi: i Pettinicchio

La famiglia è originaria di Trani. A Capracotta edificò la propria “ampia casa” nei quartieri “nuovi” costruiti tra il 1400 ed il 1500 e denominati S. Giovanni Battista e S. Antonio Abate. La famiglia fu annoverata tra le più facoltose ed agiate dell’Università, infatti nel Libro dei Fuochi datato 1561, è annotato il Do.ne Petrus Nicchius de Trani. I […]

Pii, gioviali e intraprendenti: i Carnevale di Capracotta

Carnevale è uno dei cognomi “storici” di Capracotta. L’avvocato e studioso di storia locale Luigi Campanelli, nel suo volume “Il territorio di Capracotta” del 1931, ricorda i Carnevale tra le varie famiglie che, agli inizi del XVI secolo, lasciano il nucleo antico della Terra Vecchia per andare ad abitare nel nuovo quartiere di san Giovanni, […]

I cognomi capracottesi dell’anno 1732

I cognomi degli intestatari dei fuochi, cioè dei capifamiglia, registrati nella Numerazione dei fuochi del 1732, ovvero l’elenco delle famiglie per fini fiscali, risultano 112, escluso l’innominato Duca (che da altri documenti del Libro delle Memorie è indicato come Andreas Capicies Piscicielli oppure come Andrea Capece Piscicielli o Pisciciello). Quarantanove  sono i cognomi con un […]

I Capece Piscicelli, il palazzo municipale e lo stemma dei Falconi

Il Municipio di Capracotta è, per ovvi motivi, uno dei luoghi più noti e frequentati del paese. Eppure, nonostante il via vai quotidiano di coloro che attraversano il portone principale per raggiungere gli uffici amministrativi, esiste un particolare che probabilmente pochi osservano e conoscono. E’ noto, ad esempio, che la Casa comunale in passato era la […]