Capracotta 1888 – 1937: la sega a vento (1903)

La foto è stata scattata durante la realizzazione dell’impianto eolico che doveva fornire energia alla segheria della Famiglia di Donato Antonio Sammarone, mio bisnonno. L’impianto, tecnologicamente molto avanzato, è tra i più antichi e longevi dell’Italia centro meridionale, tanto da essere pubblicato su riviste specializzate (ENEA). Il motore a vento, nome con cui i miei […]

Capracotta, un paese sotto la neve (Foto)

La Chiesa Madre durante la bufera. Foto: Alessandro Mendozzi Sciocca ar paese. A Capracotta, oramai nevica da oltre due giorni. Mercoledì mattina, la nostra cittadina si è svegliata nel bel mezzo di una intensa bufera e con oltre 70 centimetri di neve a terra. Altezza che ha superato abbondantemente il metro dopo le nevicate delle ore […]

Capracotta 1888 – 1937: la linea telefonica (1921)

La lunga e dritta fila di pali è il particolare più importante di questa foto perché ci porta direttamente ad un’altra grande conquista di civiltà: Capracotta fu collegata il 17 luglio 1922, attraverso questa linea telefonica, con il resto d’Italia. Venivano così completati i collegamenti indispensabili per tutti gli abitanti dal momento che già usufruivano del telegrafo dal 1877 e dell’elettricità […]

Capracotta, anno 1907: via santa Maria delle Grazie bloccata dalla neve

  Neve d’altri tempi a Capracotta‬. In questa cartolina, viaggiata nel 1907, via Santa Maria delle Grazie (la strada del Colle, ndr) è «bloccata dalla neve». Sullo sfondo, la vecchia Torre. Al centro, due donne e un uomo col classico cappotto a ruota. In basso a destra, le iniziali GP: Giovanni Paglione, autore della foto.

Capracotta d’altri tempi: la neve e la solidarietà

Da sinistra: il maestro Nerone di Pietrabbondante, il maestro Sisto di Boiano e il Commissario Prefettizio di Capracotta Filiberto Castiglione. Archivio fotografico: Famiglia Castiglione

Una nevicata eccezionale nel 1938 distribuì uniformemente la neve  nei  vicoli e nelle strade  e gli oltre 4 metri di coltre bianca bloccarono tutti i portoni. Molti abitanti restarono bloccati all’interno delle case e così il Commissario Prefettizio nonché Farmacista Dott. Filiberto Castiglione e due suoi amici maestri, Nerone di Pietrabbondante e Sisto di Boiano, […]

Capracotta: un paese sepolto dalla neve (1905)

«Molti abitanti escono dalle finestre, altri scavano buche in corrispondenza delle porte delle case, che guardate dal nuovo aereo piano stradale, sembrano pozzi; sui tetti è accumulata una quantità enorme di neve che ne rende pericolose le impalcature; molte case ad un solo piano sono completamente sepolte e vi si accede con gallerie aperte nella […]

Kant, il cielo stellato e Capracotta. Di Maria Delli Quadri

Oggi, alle ore 15.00, si svolgeranno i funerali di Maria Delli Quadri nella Chiesa Madre di Capracotta. Ora che è volata in cielo, vogliamo ricordarla un’ultima volta riproponendo questo suo bellissimo testo scritto il 29 dicembre del 2015 su ispirazione della splendida foto di alba capracottese scattata due giorni prima da Oreste Trotta. Il filosofo […]

Capracotta, via San Giovanni (1937)

Questa foto scattata in piena estate ritrae Via San Giovanni, che appare acciottolata e piena di luce e di sole con all’orizzonte “Monte Cigliune” (Monte dei grandi uccelli) e la Uardata (il pascolo: vado a uardà le vacche significava vado a pascolare le mucche); in fondo c’è la monumentale fontana pubblica sormontata, al centro, da […]