Centenario Sci Club, le prime foto dalla webcam di Piazza Falconi

Festa bellissima. Io ho guardato dalla finestra quello che era possibile, ma ho sentito i cori , la banda, le danze e i canti dei bambini della scuola.Una folla strabocchevole, molti col mantello a ruota, intabarrati, perchè il freddo era veramente intenso. Ma la gente ha sfidato tutto e non erano solo quelli della montagna; […]

Cento candeline per lo Sci Club: tanti auguri

Era il 19 febbraio del 1914: diciotto soci si riunivano in casa del dott. Tommaso Conti per festeggiare la nascita dello Sci Club con un sontuoso banchetto. Oggi, 19 febbraio 2014, tutta la comunità capracottese si stringe intorno a questo glorioso sodalizio sportivo cittadino, uno dei più antichi d’Italia, per celebrarne il primo centenario con […]

Rischio Vesuvio: Massa di Somma, il Molise… e Capracotta

Nel suo ultimo giorno da presidente del Consiglio dei ministri, Enrico Letta ha firmato l’aggiornamento del piano d’emergenza per il rischio vulcanico del Vesuvio. Il documento definisce i gemellaggi tra i 25 Comuni della cosiddetta “Zona Rossa”, cioè quella più a rischio in caso di eruzione, e le Regioni italiane e le Province autonome di […]

La Famiglia Carugno

Antica famiglia appartenente al ceto cd. civile, insediatasi a Capracotta alla metà del XVI secolo; le origini, più antiche, sono radicate tra il Molise e la Puglia, nelle città di Mirabello Sannitico e Sant’Agata di Puglia, in cui si sono rinvenute tracce significative sui progenitori. La scelta di insediarsi a Capracotta si deve ai legami matrimoniali […]

Famiglie capracottesi: i Pettinicchio

La famiglia è originaria di Trani. A Capracotta edificò la propria “ampia casa” nei quartieri “nuovi” costruiti tra il 1400 ed il 1500 e denominati S. Giovanni Battista e S. Antonio Abate. La famiglia fu annoverata tra le più facoltose ed agiate dell’Università, infatti nel Libro dei Fuochi datato 1561, è annotato il Do.ne Petrus Nicchius de Trani. I […]

Capracotta, gli studi sull’origine del toponimo

Ci sono numerosi studi, più o meni seri, sull’origine della denominazione della cittadina di Capracotta. Una prima interpretazione lega il nome dell’abitato a radici indoeuropee. Capracotta deriverebbe dalla combinazione di due termini: “cap”, luogo elevato, e “kott”, luogo roccioso. I sostenitori di questa ipotesi arrivano a siffatta conclusione per deduzione dopo una lunga comparazione di toponimi […]

Capracotta 2014, nel borgo c’è fermento ma…

Nel borgo c’è fermento. Sono prossimi due avvenimenti importanti: 1) Celebrazione dei primi 100 anni dello Sci club di Capracotta 1914- 2014 con manifestazioni, discorsi, autorità ( quelle non mancano mai), banda, torta con 100 candeline, coro del Principalone, (è questo il nome del grande gruppo vocale, derivante dall’organo favoloso della chiesa madre) escursioni a […]

I feudatari di Capracotta: la famiglia Della Posta

Nel 1269 Capracotta era feudo di Francesco della Posta (+ 1276), il quale lo lasciò in successione al figlio Gentile. La signoria di questa famiglia non durò a lungo se si considera che nel 1381 Capracotta era in possesso di Andrea Carafa. Ma la notizia interessante non è tanto la traccia lasciata dai della Posta […]

Da Ischia a Vittorio Veneto: in viaggio per l’Italia antica con la Tavola Osca

«La  Tavola Osca sembra essere la descrizione di un lungo itinerario dell’Italia antica che, partendo dall’isola di Ischia, raggiunge l’attuale città di Vittorio Veneto». Lo afferma Mauro Risani, studioso di Cairo Montenotte (Sv), che ha trattato incidentalmente il contenuto della lamina bronzea, rinvenuta casualmente a Capracotta nel 1848, nelle sue ricerche sulla geografia ligure- piemontese dal […]