Una cartolina particolare

Capracotta è uno dei pochi Comuni molisani ad aver avuto la fortuna di essere raffigurata in un numero considerevole di cartoline d’epoca. Se ciò è potuto accadere, è grazie alla passione per la fotografia del Cavalier Giovanni Paglione (1867-1941), il quale trasformò le sue foto in cartoline, oggetto ancora oggi di grande interesse da parte di […]

Il salotto culturale della “capracottese” Maria Pizzella a Roma

La facciata del Palazzo Bolognetti-Torlonia su piazza Venezia a Roma prima della demolizione Maria Cuccovilla nasce a Roma nel 1735 da Nicola, importante avvocato nella Curia romana di origini baresi, e Faustina Ruina. Il padre muore prematuramente all’età di 50 anni nel 1745 e viene sepolto nella chiesa nazionale dei sudditi del Regno di Napoli […]

E chɘ è, ca mɘ ièttɘ déndrɘ a sɘ cutinɘ?

Il piroscafo “Sardegna” : una delle navi più utilizzate dagli emigranti capracottesi per gli Stati Uniti d’America Nel periodo antecedente alla Prima Guerra Mondiale, un nostro compaesano ebbe modo di frequentare per poco tempo la scuola elementare: le esigenze familiari lo costrinsero a seguire la stessa trafila di quasi tutti i suoi coetanei. Dapprima garzone […]

Stacco imperioso e grande umiltà: Erasmo Iacovone

Il 6 febbraio del 1978 scompariva in un incidente automobilistico il nostro amato compaesano Erasmo Iacovone, attaccante e idolo della Taranto calcistica. In occasione del quarantaduesimo anniversario di quel doloroso evento, vogliamo ricordarlo ripercorrendo la sua carriera agonistica. Erasmo Iacovone nasce a Capracotta il 22 aprile del 1952. All’età di due anni si trasferisce con […]

Un capracottese per il Giorno della Memoria: il maresciallo Osman Carugno

La targa del maresciallo Osman Carugno nel “Giardino dei Giusti tra le Nazioni” a Gerusalemme In occasione del “Giorno della memoria”, ci sembra doveroso ricordare una splendida figura di uomo e di militare, che si spese mettendo a repentaglio la propria vita per salvare da morte certa molti esseri umani. Si tratta del Maresciallo dei Carabinieri […]

Il capracottese Massimiliano Potena al Tour Live della 33^ edizione di Sanremo Rock

«Ho compilato il modulo di partecipazione quasi per scherzo. E adesso, dopo aver superato le preselezioni, mi ritrovo al live tour: sono davvero molto contento». I capracottesi avranno, quest’anno, un motivo in più per seguire la trentatreesima edizione del live tour del Sanremo Rock: Massimiliano Potena, nato 37 anni fa a Termoli da padre capracottese, […]

Una chiesa e un ospedale: il culto di sant’Antonio abate a Capracotta

Un’immagina votiva di sant’Antonio abate Jocelin de Chateau Neuf  nei primi anni dell’anno 1000 portò nel Delfinato in Francia le spoglie di sant’Antonio abate, avute in dono, pare, dall’imperatore di  Costantinopoli. Le reliquie vennero lasciate a La Motte Saint Didier attuale Saint Antoine l’Abbaye, vicino alla città di Vienne.  Qui nel 1095 sorse una comunità laicale, con fini […]

Il partigiano napoletano Di Paola e quel suo legame con Capracotta

Il giorno 25 dicembre è scomparso, nella sua abitazione di Massa di Somma (Napoli), a 97 anni uno dei protagonisti della Resistenza italiana e, in particolare, delle Quattro Giornate di Napoli del settembre del 1943 con le quali il popolo partenopeo si liberò dall’occupazione nazifascista: il partigiano Gennaro Di Paola. Questo nome dice poco o nulla […]

Un sindaco confermato a furor di popolo: Giulio di Ianni

Carlo III di Borbone

Il re Carlo III delle Due Sicilie Oggigiorno a Capracotta, il sindaco è eletto a suffragio universale con un sistema maggioritario a turno unico contestualmente all’elezione del consiglio comunale: vince il candidato che ottiene il maggior numero di voti. In passato, la procedura era differente. In un primo momento, cioè dopo l’acquisto del feudo di […]

Gli arredi della falegnameria capracottese Arte Arredo sulla rivista specializzata AD

Cosa ci vuole per trasformare un semplice appartamento in uno tra i più belli del mondo? Le sapienti mani di esperti artigiani del legno, soprattutto se capracottesi. Infatti, l’importante rivista di design immobiliare “AD” ha pubblicato nel numero di novembre alcune immagini dell’arredamento interno di una magnifica casa del Ghetto di Roma con mobili interamente […]