Venuta di S.A.R. il Duca di Calabria in Capracotta il 16 settembre 1824

Sull’idea di doversi condurre nella tenuta di Montedimezzo sua altezza Reale, il Duca di Calabria, Francesco Borbone, il primogenito di Ferdinando I°, il nipote di Carlo e di Enrico, era mestieri doversi procedere allo stabilimento di un luogo elevato che potesse rendere soddisfazione alle manifestate voglie della Persona Reale. Incaricato all’uopo l’amministratore dei di lui beni, […]

Francesca Carnevale nominata “Ambasciatore della Lettura”

Francesca Carnevale

«Per il curriculum, mi considero la persona giusta al posto giusto. Vorrei riscoprire e ritrovare vecchi titoli della tradizione popolare e riadattarli per un pubblico moderno». La capracottese Francesca Carnevale è stata nominata “Ambasciatore della Lettura” dal Centro per il Libro e la Lettura (Cepell) per la categoria dei bibliotecari. E ha già le idee […]

I banditori Gildonno e Vincenzone

Vincenzo Evangelista, “Vincenzone”, in una vecchia foto e in un ritratto di Leo Paglione Scende dalla scalinata di Muccio Gildonno il banditore. Stava lavorando da manovale, con la callarella sulle spalle, quando Cosimo l’orefice l’ha mandato a chiamare per il bando. Gildonno ha avuto appena il tempo di ingollare un bicchiere di vino. Col berretto […]

Il bicentenario dell’Università di Buenos Aires e i capracottesi Antonio Castiglione e Maria Luisa Stabile

Pablo Ramon Lucatelli Il 9 agosto 1821, il governatore della Provincia di Buenos Aires in Argentina, Martín Rodríguez, istituì per decreto l’Università di Buenos Aires (UBA), che fu inaugurata appena tre giorni dopo nella Chiesa di San Ignacio. La sua fondazione puntava a realizzare una delle grandi aspirazioni degli abitanti della capitale argentina: una casa di […]

Anna Paglione e Cristanziano Mastronardi

Cristanziano Mastronardi e Anna Paglione in una foto di famiglia  Cristanziano Mastronardi, nato nel 1873, era un particolare emigrante; passava un paio di anni in Argentina cercando di risparmiare il più possibile, poi tornava in Agnone e comprava un pezzo di terra. E così piano piano le condizioni economiche della famiglia, che abitava in una […]

Sebastiano Di Rienzo, il fascino dell’alta sartoria

Sebastiano Di Rienzo

È uno dei molisani più noti al mondo, con onorificenze raccolte ad ogni latitudine. Sebastiano Di Rienzo, nato a Capracotta nel 1940, da oltre sessant’anni è ambasciatore del fashion “made in Italy” grazie alla creazione di abiti femminili d’alta moda che hanno vestito dive immortali come Silvana Pampanini, Virna Lisi, Sofia Loren, le gemelle Kessler […]

Joe Paglione, il leader dei capracottesi in Nord America

Tra i capracottesi di Burlington, Paglione è uno dei più attivi promotori del suo paese natale. Questo leader e la sua famiglia hanno un profondo rapporto con i capracottesi dell’area di Burlington e Bristol e oltre. Suo nonno Sebastiano arrivò in questa fascia di territorio americano alla fine degli anni novanta dell’Ottocento, mentre quello materno, […]

Sul filo della memoria: Lucia di Milione

Lucia di Milione, al centro, in primo piano, nella foto di gruppo;1 sotto con la sorella Irene. Fotografia: Cav. Giovanni Paglione

Al centro, in primo piano, Lucia di Milione. Fotografia: Cav. Giovanni Paglione Da Via Carfagna scendiamo alla “Rufa di Milione”. Qui troviamo Lucia con la mamma Marosa e la sorella Irene. La loro casa consisteva in un povero cucinino con le pareti annerite dal fumo e un paio di stanzette col soffitto e il pavimento […]

Storie dell’emigrazione capracottese: Pasqualina Di Nucci

Pasqualina Di Nucci e gli zii Michele Carnevale e Giovanna Di Nucci

Pasqualina Di Nucci e gli zii Michele Carnevale e Giovanna Di Nucci Pasqualina Di Nucci nasce il 21 maggio del 1910 da Giacomo Di Nucci e Maria Carmina Grifa. Nasce a Capracotta nella sua casa situata in via San Sebastiano numero 57. Pasqualina, nel 1920, si trasferisce in Argentina con gli zii Michele Carnevale e […]

I Di Nucci di Buenos Aires e la cavalla “Capracotta”

La stazione di servizio “YPF” di Sebastiano Di Nucci nella città di General Pinto di Lucila Di Nucci Il mio bisnonno Sebastiano Di Nucci, nato a Capracotta il 6 giugno del 1867 da Giacomo e Giuditta Carnevale, arrivò nel porto di Rosario nel 1890. Conobbe la mia bisnonna, Carmen Molina, una donna creola e si […]