«Gli accordi militari del 1495 di Agnone, Capracotta e Vastogirardi», il saluto del Vescovo di Trivento, Mons. Palumbo: «Un fronte comune per la difesa della pace e del progresso»

Nella realizzazione del volume “Gli accordi militari del 1495 di Agnone, Capracottta e Vastogirardi”, stampato per l’estate 2018, l’Associazione “Amici di Capracotta” ha voluto coinvolgere la Curia Vescovile di Trivento dato che i due documenti notarili studiati sono stati sottoscritti dalle comunità di Capracotta e Vastogirardi con la Città delle Campane nel luogo più sacro […]

Verde e …vento. A Capracotta un fine settimana per valorizzare le risorse dell’ambiente

Un fine settimana all’insegna del verde e del…vento. A Capracotta, il prossimo fine settimana, due appuntamenti: sabato 6 ottobre, in collaborazione con il Consorzio del Giardino della Flora Appenninica e l’Associazione Italiana Architettura del Paesaggio, con inizio alle ore 09.00, al via il convegno “La natura in città”. Scopo principale dell’iniziativa è quello di valorizzare […]

Capracotta 1961, l’incendio dei covoni di grano: il video

Capracotta, durante i suoi 1250 anni di vita nel bene e/o nel male, ha dovuto ringraziare il Fuoco per la sua sopravvivenza e a volte ha dovuto anche maledirlo per le tragedie che fu costretto a subire. A Capracotta negli anni ’50 c’erano quattro siti di raccolta dei covoni, si produceva tanto grano, c’erano tre […]

Le pubblicazioni degli Amici di Capracotta alla Società Napoletana di Storia Patria

La Terra Vecchia

Il giorno 18 settembre, abbiamo donato una copia dei seguenti volumi pubblicati finora dalla nostra Associazione alla biblioteca della Società Napoletana di Storia Patria di Napoli: “Anno Domini 1656. La peste a Capracotta”; “Che m’accunde? Lemmi e motti della parlata di Capracotta”; “Gli accordi militari del 1495 di Agnone, Capracotta e Vastogirardi” e “A la Mèreca. […]

Che bell’aria a Capracotta…

Foto: Paolo Conti Capracotta: ore 7,30, 5 gradi. Una macchina ha rilevato questa bella temperatura, tipica dell’inverno. Il paese, poverino, si difende come può ed io con gli altri. L’altro giorno una turista scollata e senza calze, con dei sandaletti aperti e le dita da fuori, parlando a telefono con qualcuno, diceva: «Che bell’aria a […]

Il Principalone: l’imponente organo a canne della Chiesa Madre di Capracotta

L’antico organo della Chiesa Collegiata di Capracotta è collocato al di sopra del coro, in fondo all’abside al di sopra dell’altare maggiore ed è, certamente, la più ricca e preziosa opera d’arte presente sul suolo capracottese. La sua imponente mole corona e completa la visione architettonica della navata centrale e la stella intagliata nel legno al […]

Tre fratelli capracottesi negli Stati Uniti d’America: Francesco, Giuseppe e Antonio Sozio

L’8 ottobre del 1902 si imbarcarono a Napoli per gli Stati Uniti i tre figli di Gaetano Sozio: Francesco e Giuseppe, nati rispettivamente nel 1876 e 1878 da Rosaria (Consilia) Evangelista, e Antonio, nato nel 1885 da Antonietta (Paolina) Carugno. Gaetano restò vedovo nel 1878 perché la moglie morì di parto nel dare alla luce […]

La Settimana Incom: Domenica a Capracotta

La Settimana Incom è stato un cinegiornale italiano fondato nell’immediato dopoguerra, il 15 febbraio del 1946, da Sandro  Pallavicini per contrastare il monopolio dell’Istituto Luce. Ogni puntata durava una decina di minuti e veniva proiettata nelle sale cinematografiche prima dell’inizio dei film. I servizi erano incentrati sui bisogni della ricostruzione post-bellica e sulle prospettive di […]

«S’ qualcun’ l’ara accid’ a quiss, quir’ so Ji ! Però ueà a chi me re tòcca»

Taverna di Cerrosecco, Ripabottoni, anni Trenta del secolo scorso: una bella struttura in pietra lavorata sulle ultime balze molisane prima della grande pianura pugliese del Tavoliere, al centro della via della transumanza e del piccolo commercio, posto di ristoro dei viandanti e dei loro cavalli. Un incontro casuale alla taverna, non voluto dai protagonisti, Sebastiano Paglione […]

I colori dell’autunno a Capracotta

Quali sono i colori di Capracotta? Sicuramente, l’azzurro del cielo e il giallo del sole per tutto l’anno. Poi, ci sono il verde dell’estate e il bianco dell’inverno. E quelli dell’autunno? Li scopriamo in questo bellissimo video del nostro compaesano Amedeo Di Tella dal titolo “The soul of autumn” (l’anima dell’autunno). Buona visione.