Lo scarparo. C’era una volta il calzolaio a Capracotta

Nella prima metà del secolo scorso la popolazione di Capracotta era di poco inferiore ai 5000 abitanti. Numerose erano  le botteghe artigiane: falegnami, sarti, fabbri, cardatori, macellai, panettieri, barbieri, calzolai…. Di questi ultimi in particolare ne sono stati contati contemporaneamente presenti circa 20. Pastorizia ed industria boschiva costituivano inoltre importanti capisaldi per l’economia del paese. […]

Ricordo di mio nonno: Vincenzino Di Nardo

Vincenzino Di Nardo (1872-1957) Vincenzino Di Nardo (1872-1957), Tatuccio per noi nipoti, da tutti in paese conosciuto come Don Checco. Calzolaio dal passo agile e veloce, arguto e dalla battuta pronta e pungente, aveva nel corso del ragionamento un intercalare “ca” che inceppava talvolta  il fluire del discorso. Iniziava la giornata, in qualunque stagione e […]

Compà Cicciotto e la sua bottega a Capracotta

Compa’ Cicciotto aveva una “Bottega” in via Nicola Falconi, 8 dove vi svolgeva l’attività di calzolaio: essa era a piano terra e vi si accedeva direttamente dalla strada. Era una bottega che lui aveva ereditato dal padre Vincenzino negli anni ‘30. Il locale aveva un retrobottega dove veniva depositato il materiale occorrente per il lavoro. […]