Anonimi volontari donano gel disinfettante alla comunità capracottese

La generosità e l’affetto nei confronti del nostro bel paese non si ferma. Nei giorni scorsi, un gruppo di amici capracottesi, che ringraziamo per questo bel gesto, ha voluto donare gel disinfettante da mettere a disposizione della comunità di Capracotta. Con loro – che hanno chiesto di rimanere anonimi – abbiamo condiviso l’idea di posizionare […]

Quella signora “sparita” davanti al Rifugio di Prato Gentile…

Rifugio Prato Gentile

Questa cartolina, del rifugio di Prato Gentile, viaggiata nel 1966, ha una particolarità: fa parte del ristretto numero di cartoline capracottesi “censurate”, nel senso che è stata cancellata una persona, in questo caso una signora, che si trovava alla sinistra del bambino. Se si osserva attentamente la fotografia, si vedono due ombre: quella del bambino […]

Pastori e massari a Capracotta

La foto (del 1910) rappresenta Giovanni Paglione (il fotografo) assaggiatore di ricotta (o “mangiatore di ricotta” del celebre quadro di Vincenzo Campi, 1580). E’ notorio che la ricotta è un sottoprodotto ma nel caso specifico la degustazione esemplifica un quadretto di storia socio-economica. La Civiltà dei Tratturi va verso il declino conclusivo (qualche decennio e poi la […]

Il food blogger Franco D’Amico promuove il programma estivo di Prato Gentile

Franco D'Amico

Franco D’Amico è un apprezzato food blogger. Gestisce il blog “Tempio DiVino”. Domenica scorsa ha visitato la baita di Prato Gentile a Capracotta e, alle ore 12.55, ha pubblicato il seguente post sul suo profilo facebook arricchendolo con diciassette immagini: Alto Molise è Capracotta che riprende con il turismo estivo in alta quota, ripartendo dalla […]

Sebastiano Di Rienzo, “tagliato” per il successo

Presiedere l’Accademia dei sartori, la più antica associazione al mondo dedicata all’abbigliamento, non è cosa da poco. La prestigiosa istituzione ha oltre quattro secoli di esistenza alle spalle, essendo nata nel 1575. L’attuale Accademia nazionale dei sartori, che dal 1947 riunisce circa 250 maestri del “su misura”, trae infatti origine e tradizione dall’antica Università dei […]

Parte la stagione turistica a Prato Gentile

Un’estate particolare, originale e senza assembramenti, una stagione per chi ama la montagna alto molisana e i suoi luoghi: si preannuncia così la ripartenza – con sobrietà – dell’estate capracottese. Diverse le iniziative in cantiere, a cominciare dall’avvio della stagione estiva a Prato Gentile, oggetto di un vero e proprio programma di rilancio. Ma altrettante […]

Annullata l’edizione 2020 della Pezzata

Insieme al presidente della Proloco e dopo un’attenta valutazione, abbiamo deciso di annullare l’edizione 2020 della “Pezzata”. La sagra più antica del Molise, che ogni anno nella prima domenica di agosto richiama migliaia di turisti a Capracotta e a Prato Gentile, purtroppo, quest’anno non si farà. Il rischio di creare assembramenti – anche solo indirettamente […]

Un musicista capracottese dimenticato: Claudio Conti

Per la qualità, insieme all’orgoglio della nostra stirpe e per l’esistenza di tanti diversi personaggi illustri capracottesi nei vari rami dello scibile umano, è auspicabile, anche quale atto d’amore verso la propria terra, che di queste figure scomparse si perpetuasse il ricordo, non collocandole nel dimenticatoio collettivo e cancellarle, così, dalla memoria comune. Di un […]

Spot Molise, Paglione: «L’intera idea di promozione appare scollegata dal territorio»

Non si placano le polemiche sullo spot video della presidenza del consiglio regionale che dovrebbe promuovere l’immagine del Molise sui palcoscenici nazionali e internazionali. Le maggiori discussioni sono avvenute sulla circostanza che nel video una larga fetta della provincia di Isernia sia di fatto esclusa. Una scelta inspiegabile, visto che proprio la provincia alto-molisana presenta […]

Dalla Guinea Bissau al Molise: Ermanno D’Andrea racconta…

Ermanno D'Andrea maestro della meccanica 2018

Ermanno D’Andrea maestro della meccanica 2018 Alla metà degli anni ’80 risiedevo a Saronno, avevo 40 anni e fino a quel tempo, avendo amici e conoscenze al di fuori della città, non partecipavo alla vita sociale del luogo. Ma da quando i miei figli iniziarono a frequentare le scuole e l’oratorio, cominciai anch’io a conoscere […]