Dominic Di Tanna: una macchina fotografica in mano e Capracotta nel cuore

Dominic Di Tanna

«Non sono mai stato a Capracotta. Quando ne sento parlare, penso ai miei antenati e a quei parenti che vivono lì e che, finora, non ho mai conosciuto. Chissà quanti ne saranno! Spero un giorno di venire a Capracotta e conoscerli tutti». Dominic Di Tanna è nato ventotto anni fa a Burlington, New Jersey, da […]

Referendum trivelle, a Capracotta solo il 31,31% degli elettori alle urne. Stravincono i Sì

Solo un elettore su tre si è recato domenica scorsa alle urne a Capracotta per esprimersi sul referendum per l’abrogazione  della norma che estende la durata delle concessioni per l’estrazione di idrocarburi entro le 12 miglia nautiche fino all’esaurimento della vita utile dei giacimenti. L’affluenza è stata scarsa sin dal mattino: il 6,56% alle ore 12, il 20,32% […]

Quel «non so che» di sospettoso nel faro della Verità di Francesco Di Rienzo

Dopo gli intensi ritratti ispirati a Lucio Musacchio e a Michela Micone, è toccato a Francesco Di Rienzo finire tra le crete e i chiaro-scuri dell’artista Carmelo Costa.  L’opera si intitola  «C’è un “non so che” di sospettoso, nel faro della Verità». È un ritratto a crete. Dimensioni: 48,8 cm. x 33,8 cm. «La dicitura richiama […]

Telefonica Capracotta: il minimarket di Julio Monaco a Loberia (Buenos Aires, Argentina)

Il minimarket Capracotta a Loberia

L’edificio è tutto bianco. Una tenda scura esterna, fissata sul marciapiede da tubi metallici, protegge i passanti dal sole. Una rastrelliera consente la sosta delle biciclette. Sulla facciata, poi, sono elencati i vari prodotti in vendita all’interno. Ma, per noi capracottesi, quello che colpisce immediatamente la nostra attenzione è l’insegna: “Telefonica Capracotta”, con il nome […]

Novanta candeline per Julio Cesar Castiglione: tanti auguri

Julio Cesar Castiglione con la famiglia

Julio Cesar Castiglione ha compiuto domenica scorsa 90 anni. Li ha festeggiati con la famiglia presso il ristorante “Hotel Libertador” a Santiago del Estero (Argentina). Avvocato e docente universitario in materie giuridiche e sociali, è figlio di Antonio Castiglione e Maria Luisa Stabile e nipote di quattro nonni tutti emigrati da Capracotta: Giovanni Castiglione e […]

Primavera, riaprono i cantieri a Capracotta

«Con la Primavera riprendono i cantieri di Capracotta». A comunicarlo è il sindaco Antonio Vincenzo Monaco con un post sul proprio profilo facebook. Quindi, passa a elencare le opere pubbliche programmate: lavori per 400mila euro per l’efficientamento energetico con un risparmio sui consumi elettrici per il Comune di oltre il 40%; l’ammodernamento della viabilità interna […]

Capracotta nella “Guida ai Comuni Fioriti d’Italia” 2016

C’è anche Capracotta nell’edizione 2016 della “Guida ai Comuni Fioriti d’Italia”. La pubblicazione è edita dall’Associazione di florovivaisti italiani Asproflor e contiene tutte le cittadine italiane premiate nel weekend dello scorso 14 e 15 novembre nel Comune piemontese di Alba nella due giorni finale del concorso nazionale “Comuni Fioriti”. Capracotta, nell’occasione, ha confermato il risultato […]

Capracotta 1888 – 1937: lavori primaverili nei campi (1916)

Il seguente testo è stato estratto dal volume “Capracotta 1888-1937: cinquant’anni di storia cittadina nelle foto del Cav. Giovanni Paglione”. Chiunque sia interessato alla pubblicazione, può contattare la nostra Associazione via e-mail: amicidicapracotta@yahoo.it Pochi ricchi e possidenti, il clero, gli intellettuali e tanti contadini, agricoltori, pastori, vaccari e artigiani formavano la popolazione di Capracotta; le classi agiate […]

Espo 2016: otto settimane di scuola eco-conviviale a Capracotta e in Molise

Antonio D'Andrea, presidente dell'Associazione "Vivere con cura" di Capracotta

Care amiche/i, vi presento il programma di “Vivere con Cura a Capracotta 2016”; in particolare: le 5 settimane di scuola eco-conviviale di Luglio e Agosto e le 3 settimane di Maggio dedicate a singole piante. Dopo sei anni circa di pratiche ed elaborazioni (Scuola di raccoglitrici itineranti, Case delle Erbe, Festival delle Erbe e altro) […]

La Madonna è miracolosa e mi accontenterà

A Capracotta si racconta di un uomo che tutti i giorni, a mezzogiorno o la sera al tramonto, lasciava la bottega dove faceva il calzolaio e correva affannato e agitato, verso la chiesetta della Madonnina che sta appena fuori del paese. Entrava, attraversava la navata, poi, ai piedi dell’altare, si inginocchiava, mormorava una preghiera col […]