Maria Prosperina Frazzini: la più giovane emigrante capracottese negli Stati Uniti d’America

Bruno Spataro e Maria Prosperina Frazzini nel giorno del cinquantesimo anniversario di matrimonio Maria Prosperina Frazzini ha appena quattro mesi quel giovedì 14 maggio del 1903 quando sbarca dalla “Prinzess Irene” a Ellis Island negli Stati Uniti d’America. È nata, infatti, a Capracotta il 14 gennaio di quello stesso anno. Secondo i dati in nostro […]

L’ultimo tratturo di nonno Giangregorio Mendozzi

Nonno Giangregorio Mendozzi Da piccolo volevo tanto bene a mio nonno materno, Giangregorio Mendozzi, metalmeccanico  allora pensionato a Youngstown, proveniente da una fabbrica il cui fumo tossico copriva la città  giorno e notte. Prima della mia nascita, nonno abbandonò il suo lavoro faticoso per una poltrona accogliente e per piccoli sigari neri che gli davano […]

La storia di “Ralph” Di Lullo, manager-scout del baseball americano

La targa commemorativa di Ralph DiLullo sulla Hall of Fame dei “Professional Baseball Scouts” presso il Richmond County Bank Ballpark at St. George, Staten Island, NYC Raffaele “Ralph” DiLullo (in realtà Di Lullo), uno dei più grandi “manager-scout” del baseball americano, era molisano. Fu anche giocatore e allenatore professionista. Nacque a Capracotta nel 1911. Fu […]

Il primo emozionante viaggio in Italia: 1973

La  Seconda Guerra Mondiale e il successivo decennio, con la sfida della ricostruzione dell’Italia, permettevano soltanto limitate opportunità di viaggio agli italo-americani desiderosi di visitare la famiglia nel “vecchio paese”. Tuttavia, a partire dagli anni ’60, in pieno boom economico, un’Italia in ripresa iniziò ad accogliere molti visitatori dagli USA intenzionati a rinnovare i loro […]

Capracotta 1888 – 1937: le emigranti capracottesi (1889 – 1890)

Dopo l’Unità d’Italia, molti capracottesi emigrano in cerca di fortuna verso l’America: principalmente in Argentina e negli Stati Uniti. Secondo l’Inchiesta Jarach, l’esodo capracottese verso il Nuovo Mondo ha inizio nell’anno 1870. Prima, partono gli uomini. Poi, una volta trovata una sistemazione decente, chiamano le mogli per ricomporre la famiglia in quelle terre lontane. A […]