L’abbondante raccolto del 1832 a Capracotta

Contadine capracottesi dei primi del Novecento. Archivio: Cav. Giovanni Paglione Nella civiltà contadina è frequente l’alternarsi di alti e bassi dovuti ad annate fruttuose e ad altre da dimenticare. Un esempio divenuto classico riguarda il 1816, passato alla storia come l’anno “senza estate”. Nelle giornate tra il 10 e l’11 aprile 1815, l’eruzione vulcanica del […]

Il Consiglio comunale di Capracotta condanna l’invasione russa dell’Ucraina

Oggi, il consiglio comunale di Capracotta ha votato un ordine del giorno per condannare l’invasione Russa dell’Ucraina e per chiedere l’immediata cessazione delle ostilità. «Abbiamo espresso la più ferma condanna per l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia e per i bombardamenti delle città in spregio ad ogni regola del diritto internazionale- spiega il sindaco di […]

Il mio amico Olaf Scholz

Giovanni e Donato Pollice con Olaf Scholz Ho conosciuto Olaf Scholz quando egli era sindaco di Amburgo, non solo città ma anche una delle sedici regioni tedesche, Länder (2011 -2018). Essendo tesserato della SPD dal 1988 e stato presidente dell’Associazione della Confederazione dei Sindacati Tedeschi contro il razzismo, “La Mano Gialla” (2008 – 2020), ho […]

Estate capracottese 2021: “Il caso Pantani – l’omicidio di un campione” di Domenico Ciolfi (8-9 agosto 2021)

Le Associazioni Progetto Capracotta e Amici di Capracotta propongono (con ingresso gratuito fino a esaurimento posti) per domenica 8 e lunedì 9 agosto, alle ore 21.30, in via Carfagna la proiezione del film “Il caso Pantani: l’omicidio di un campione” del regista capracottese Domenico Ciolfi nel programma estivo 2021 del Comune e della Pro Loco […]

La nostra montagna: illusoria chimera o “prezioso tesoro”?

Capracotta Giorgio Paglione

Una panoramica invernale di Capracotta. Foto: Giorgio Paglione Non è casuale che, ancora una volta, io prenda spunto dal bellissimo articolo dell’amico don Michele Di Lorenzo, pubblicato a Capracotta sul fascicolo di dicembre 2008 del periodico “VORIA e intitolato: “In dialogo…a singhiozzo con la mia terra di origine”; del tutto imprevedibilmente infatti, ho avuto modo […]

Capracotta 1888 – 1937: le emigranti capracottesi (1889 – 1890)

Dopo l’Unità d’Italia, molti capracottesi emigrano in cerca di fortuna verso l’America: principalmente in Argentina e negli Stati Uniti. Secondo l’Inchiesta Jarach, l’esodo capracottese verso il Nuovo Mondo ha inizio nell’anno 1870. Prima, partono gli uomini. Poi, una volta trovata una sistemazione decente, chiamano le mogli per ricomporre la famiglia in quelle terre lontane. A […]

Eccellenza Capracottese 2013, gli interventi dei vincitori: Torcuato Di Tella

Francesco Di Rienzo: Passiamo adesso alla terza eccellenza capracottese. Tocchiamo un altro settore che per noi è molto importante e si richiama direttamente a uno degli obiettivi della nostra Associazione, espressamente previsto dal nostro Statuto: il rafforzamento dei rapporti tra le comunità capracottesi d’Italia, d’Europa e d’America mediante il web e progetti di scambio culturale. […]

Eccellenza Capracottese 2013, gli interventi dei vincitori: Franco Valente

Francesco Di Rienzo: Passiamo dalle produzioni agricole tipiche a un altro settore di cui siamo convinti che Capracotta sia ricchissima: l’arte, la storia e la cultura. Perciò, invitiamo sul palco l’architetto Franco Valente. Franco Valente è nato a Venafro da madre capracottese, Amelia Santilli. Ho qui la biografia di Franco: lunghissima, lunghissima, lunghissima… Architetto, ha […]

Breve storia di Capracotta: dalle origini ai giorni nostri

Preistoria, Sanniti e Romani (120.000 a.C.- 476 d.C.). Le più antiche tracce della presenza umana nel territorio di Capracotta risalgono al periodo Musteriano: in località Morrone sono stati ritrovati strumenti di caccia dell’uomo di Neanderthal. Il primo insediamento stabile risale, invece, al IX secolo a.C. Si tratta di un centro abitato ritrovato nel corso di cinque campagne di scavo promosse […]

Piante capracottesi: l’Althea officinalis

L’Altea comune (Althaea officinalis ) è una pianta appartenente alla famiglia delle Malvacee. Conosciuta anche come Bismalva, Malvavischio e Malvaccione. Diffusa in gran parte dell’Europa, cresce in luoghi umidi, e paludosi, lungo i fossi, i canali, gli argini, attorno alle case di campagna. Il nome Althea deriva dal greco Althaia usato da Teofrasto,  derivandolo dal verbo che significa guarire: erano  note […]