«S’ qualcun’ l’ara accid’ a quiss, quir’ so Ji ! Però ueà a chi me re tòcca»

Taverna di Cerrosecco, Ripabottoni, anni Trenta del secolo scorso: una bella struttura in pietra lavorata sulle ultime balze molisane prima della grande pianura pugliese del Tavoliere, al centro della via della transumanza e del piccolo commercio, posto di ristoro dei viandanti e dei loro cavalli. Un incontro casuale alla taverna, non voluto dai protagonisti, Sebastiano Paglione […]

Lo char à bancs di nonna Teodolinda

Un carrettino, fattura dell’ultimo quarto del ‘700, trainato da un solo cavallo, con  una postazione per il cocchiere ridotta al minimo e quattro posti su due panche longitudinali; specifico per piccole – dame e donzelle – a passeggio nei pomeriggi d’altri tempi! Delicato per le sue geometrie, fine per la sua meccanica… avanzata: assale portante ammortizzato […]