Storia dell’acqua potabile a Capracotta (parte prima)

Il lavoro dell’ing. Filippo Di Tella sulle fonti di Capracotta La particolare posizione geografica di Capracotta disposta lungo un crinale con dirupo verso la Valle del Sangro, tra le due vette di Monte Capraro (1730 metri s.l.m.) e  Monte Campo (1746 s.l.m.) apparentemente non avrebbe dovuto dare nel corso dei secoli problemi di approvvigionamento di […]

Capracotta 1961, l’incendio dei covoni di grano: il video

Capracotta, durante i suoi 1250 anni di vita nel bene e/o nel male, ha dovuto ringraziare il Fuoco per la sua sopravvivenza e a volte ha dovuto anche maledirlo per le tragedie che fu costretto a subire. A Capracotta negli anni ’50 c’erano quattro siti di raccolta dei covoni, si produceva tanto grano, c’erano tre […]

Filippo Di Tella a Carpi per ricordare Erasmo Iacovone

Da sinistra: Filippo Di Tella, il giornalista e scrittore tarantino Giuliano Pavone e lo scrittore Massimiliano Morelli, autore della monografia "Iacovone. La vita di Erasmo in un lampo"

C’era anche il nostro compaesano Filippo Di Tella, sabato 10 febbraio scorso, nella sala del duomo di Carpi all’evento “Nel segno di Erasmo Iacovone”, organizzato dall’associazione “Fondazione Taras 706 a.C.” di Taranto in collaborazione con il Comune di Carpi e il Coni per commemorare i 40 anni dalla scomparsa dell’indimenticato bomber capracottese. Iacovone ha giocato […]

Soldati, si sta come/d’autunno/sugli alberi/le foglie

Questa è una cartolina fotografica storica, fu scattata appena terminata la Grande Guerra e fu spedita dal Sig. Carugno al Preg.mo Sig. Conti Angelo fu Achille da San Michele del Carso il 20 febbraio 1931 e dichiarato in quella data Zona Sacra, tutti e due concittadini ed ex combattenti di Capracotta. Descrive in modo surreale […]

Capracotta: marzo 1956 una curiosa coincidenza!

  Capracotta torna alla ribalta mediatica per la sua eccezionale nevicata che sancisce la sua entrata nei Guinness dei primati e  finalmente, con una mia punta di orgoglio, moltissimi si sorprenderanno dell’esistenza  del Molise che erroneamente viene confuso con la Basilicata! Spulciando i dati meteorologici  cartacei di 40 anni (dal ’51 al ’90) a suo tempo  […]

Torcuato Di Tella ambasciatore della Repubblica Argentina in Italia

L’ambasciatore Torcuato Di Tella Capracotta, orgogliosa di tutti gli emigranti che portano e rendono onore al suo nome in tutto il Mondo (Carnevale, Castiglioni, Conti, Del Castello, Di Rienzo, Di Tella, Paglione, Santilli, etc.) ancora una volta è ben lieta di annoverare nella sua centenaria storia cittadina un altro emigrante che sicuramente cementerà ancora di […]

La Tavola Osca: un primordiale masterizzatore

Chiunque si sofferma a destra della fontana che si trova prospiciente piazza Falconi, nota una nicchia dove sono stati collocati due manufatti di cui, la maggior parte, non sa cosa vogliano rappresentare e/o significare sebbene abbiano avuto un ruolo fondamentale nella Storia di Capracotta. Uno è la rappresentazione in scala della vecchia Torre Medioevale, sostituita […]

Suggestioni d’antico 2013, gli interventi: nomignoli capracottesi antichi e moderni

Filippo Di Tella Il nome proprio serve a identificare le persone. In epoca romana e, successivamente, dal Medioevo in poi per meglio distinguere o  indicare una specifica persona all’interno della comunità di appartenenza si  aggiunse un secondo nome derivandolo generalmente dal nome di uno dei genitori, dal luogo di origine, da una caratteristica fisica, dal […]