La Tavola “italiana” di Capracotta

«Il termine “osco” è un’invenzione dei Romani. Nei documenti e nelle iscrizioni dell’Antichità non mai è citata la nazione “osca” e, oltretutto, nell’alfabeto cosiddetto “osco” non esiste neppure la vocale “O”. Gli antichi abitanti del Molise invece chiamavano la propria nazione “Itelia”, diventato poi “Italia” in latino, e la loro capitale Campobasso “Italini”, la “Italiion” […]

Ripensando all’8 Settembre (2021)

Ripensando in questi giorni alla grande Festa dell’8 Settembre, ho riletto un mio raccontino ad essa dedicato: che avevo intitolato, ben 10 anni or sono nel 2011: “8 Settembre: il Capodanno di Capracotta?”. Mi piacque ricordare allora che solo nel 2008 avevo finalmente intuito la ragione, rimasta sino ad allora incomprensibile, per cui mia nonna […]

Giorgio Paglione presenta “Lo sterno d’Italia” a Macchiagodena

Non tornarci d’estate al tuo paese. Tornarci quando nessuno lo vede, quando a novembre è coperto di nebbia, nei giorni in cui nei bar non entra nessuno. Restaci se hai la casa sudata lì da tuo nonno, parla ai muri, sveglia il passero che dorme. Racconta a tuo figlio dell’armistizio tra il cane e il […]

«Progetti di accoglienza, riempire gli “zaini” dei giovani con saperi professionali»

Le immagini dei barconi di migranti sulle nostre coste provenienti dall’Africa entrano quotidianamente nelle nostre case e nelle nostre vite. Viaggi di disperati figli delle guerre e della globalizzazione. Una migrazione imponente che richiede politiche di governo a livello planetario. L’Italia per la sua posizione geopolitica nel Mediterraneo è terra di frontiera, terra promessa e […]

Il francobollo del Giardino della Flora Appenninica di Capracotta compie dieci anni

Lo stesso giorno nel quale gli Stati Uniti d’America celebrano l’Indipendence Day, ma dopo 235 anni e cioè il 4 luglio 2011, vedeva la luce il francobollo emesso da Poste Italiane, avente per oggetto il Giardino della Flora Appenninica di Capracotta.  Nei 161 anni di storia filatelica italiana (tra Regno delle Due Sicilie, Regno d’Italia […]

Gli accordi militari del 1495 di Agnone, Capracotta e Vastogirardi su bdmpaterno.eu, academia.edu, archive.org

Il 13 e il 16 ottobre del 1495 gli amministratori comunali e alcuni privati cittadini di Capracotta e Vastogirardi sottoscrivono un accordo militare con la città reginale di Agnone per difendersi dalle minacce militari della guerra in corso tra gli eserciti francesi e aragonesi per il dominio sul Regno di Napoli dopo la discesa in […]

Crisi dal Covid in Alto Molise, rafforzare le reti di protezione alle singole imprese per ricominciare

La pandemia ha messo a nudo la fragilità della rete delle piccole e medie imprese artigiane dell’alto Molise, lasciate aperte dal governo e serrate dal mercato.    Non è solo un problema, pur grave, di perdita di mercato e di Pil, ma di cultura creativa che non sarà trasmessa alle future generazioni. La crisi è […]

Referendum istituzionale del 2 giugno 1946: quando a Capracotta vinse la Monarchia

La Festa della Repubblica è una giornata celebrativa nazionale italiana istituita per ricordare la nascita della Repubblica Italiana. Si festeggia ogni anno il giorno 2 giugno, data del referendum istituzionale con cui gli italiani nel 1946 furono chiamati alle urne per decidere la forma di Stato (monarchia o repubblica) da dare al Paese al termine […]

Antonio D’Andrea processa Dante Alighieri

L’Associazione “Vivere con cura” ha organizzato una serie di incontri su Dante e la Divina Commedia per la primavera dell’anno 2021 in occasione delle celebrazioni del settimo centenario della scomparsa del Sommo Poeta. Gli appuntamenti sono quattro (8 e 22 maggio, 12 e 26 giugno) sui seguenti temi: sommi poeti e somme poetesse, profeti e […]

Da Ischia a Vittorio Veneto: in viaggio per l’Italia antica con la Tavola Osca

«La  Tavola Osca sembra essere la descrizione di un lungo itinerario dell’Italia antica che, partendo dall’isola di Ischia, raggiunge l’attuale città di Vittorio Veneto». Lo afferma Mauro Risani, studioso di Cairo Montenotte (Sv), che ha trattato incidentalmente il contenuto della lamina bronzea, rinvenuta casualmente a Capracotta nel 1848, nelle sue ricerche sulla geografia ligure- piemontese dal […]