Manducciɘ ‘r pusctiérɘ (Manduccio il postino)

Era della famiglia “dɘ ‘r pusctiérɘ” (dei postini) il cui capostipite era Giacomo Iacovone che aveva sposato Concetta Mosca, per noi “mamma Concetta”. Giuseppe (Peppe), primo dei figli, era stato postino a Capracotta e poi a Tivoli. Livia invece dopo il matrimonio si era trasferita a Vetralla. Nicola (Cola), autista di autocorriere a Capracotta, trasferito […]

Quando me spose ve porte a Roma

La foto è stata scattata sulla gradinata della Chiesa. Da sinistra in prima fila: Pupetta (Antonia) Iacovone e Mario Di Tanna. In seconda fila: Domenico Di Nucci, sua madre Erminia Di Tanna, Porzia Di Tanna. All’epoca del suo matrimonio Mario Di Tanna, zio di mio padre e sarto di professione, già da tempo viveva a Roma […]

Ci rivedremo l’anno venturo sotto la piazza di Cacaturo

Mario Di Tanna in un vecchio filmato del 25 agosto del 1994 Da ieri pomeriggio, lento ma inesorabile, è iniziato il ritorno a casa per tanti capracottesi che sono tornati a trascorrere le ferie estive nel proprio paese di origine. Vogliamo salutarli con la canzone del compianto Mario Di Tanna “Ze n’ema ì” nel video […]