Settembre, andiamo. È tempo di migrare

P

I pastori. Anno 1910. Foto: Archivio Cav. Giovanni Paglione Con l’arrivo del mese di settembre, i pastori capracottesi salutavano le proprie famiglie per recarsi in Puglia al seguito delle greggi transumanti. L’addio, secondo la tradizione, avveniva presso la chiesetta della Madonna di Loreto. Pubblichiamo per l’occasione la celebre lirica “I Pastori” del poeta Gabriele D’Annunzio […]

Capracotta e la transumanza

P

Cenni storici e sviluppo della transumanza La transumanza consisteva nella migrazione stagionale delle greggi , delle mandrie e dei pastori, che si spostavano dalle varie località, in Puglia, sul Tavoliere, nel periodo autunnale e rientravano nei propri paesi nella primavera inoltrata. Per raggiungere la Puglia vi erano i cosiddetti “tratturi”, vere e proprie autostrade dell’epoca. Già nel […]

Me ne vuogli’ ì a Capracotta

Una canzone dei pastori della transumanza ricordata e segnalata da Maria Delli Quadri:   Me ne vuogli’ ì a Capracotta, me la vuoglie truvà na brutta fatta, basta ca  è bona pe’ la notte, ca ru iuorne la chiude dendr’a l’arca. L’ belle so’ de Scanne e de Frattura uocchie nerille de la Valle scura, e […]