“Sogni condivisi”, l’ultimo lavoro letterario di Michele Meomartino

È recentemente uscito in libreria l’ultimo lavoro letterario di Michele Meomartino, segretario organizzativo dell’associazione capracottese “Vivere con cura”: “Sogni condivisi”, Edizioni Tracce. Pubblichiamo la prefazione del volume curata da Maria Grazia Lopardi, presidente dell’associazione di promozione sociale “Pania Rei”. E’ un sogno articolato e complesso il tema di fondo di questo libro che vuol essere […]

Capracotta, gli studi sull’origine del toponimo

Ci sono numerosi studi, più o meni seri, sull’origine della denominazione della cittadina di Capracotta. Una prima interpretazione lega il nome dell’abitato a radici indoeuropee. Capracotta deriverebbe dalla combinazione di due termini: “cap”, luogo elevato, e “kott”, luogo roccioso. I sostenitori di questa ipotesi arrivano a siffatta conclusione per deduzione dopo una lunga comparazione di toponimi […]

La letteratura popolare del Rio de la Plata e la figura dell’immigrato italiano

Nell’ambito della letteratura popolare rioplatense, in particolare nel campo teatrale, trovano ampio spazio personaggi di immigrati italiani nel territorio argentino. Colui che può considerarsi il capostipite della famiglia dei “gringos” (termine usato dai nativi argentini in riferimento agli immigrati, passerà ad indicare la figura letteraria dell’immigrato) è “Francisco Cocoliche” che nasce dall’imitazione di un immigrato italiano, […]

Lunfardo e Cocoliche, la lingua degli emigrati italiani in Argentina

Anna di Rienzo ha brillantemente conseguito col massimo dei voti la laurea in “Lingue, Letterature e culture moderne” presso l’Università degli di Pescara “G. D’Annunzio” discutendo la tesi su “Lunfardo e Cocoliche: l’identità linguistica degli emigrati italiani in Argentina”. La sua ricerca prende spunto dalle vicende personali del bisnonno, il capracottese Antonino di Rienzo, che […]

Concorso letterario 2013, secondo premio: “La bambola di pezza” di Claudio Esposito

Claudio Esposito riceve il premio dal comandante provinciale dei carabinieri di Isernia Davide Milano Stringevo forte al mio petto come l’ultimo regalo della mia infanzia la bambola che ritrovai schiacciata sotto le macerie. Sentivo ancora intorno a me la puzza delle bombe e la polvere che mi copriva tutta la mia scarna fanciullezza devastata, sbranata, […]

“Il pensiero di una mamma sola”: una poesia di Annina Di Rienzo

L’emigrazione ha portato benessere, ma ha anche spopolato paesi, ha diviso famiglie, ha creato nelle case solitudine e attesa. Spesso i padri hanno lasciato i figli piccoli e li hanno ritrovati adulti. A questo punto il ruolo della donna è stato decisivo: lei ha portato il peso della separazione, si è dovuta emancipare, ha preso decisioni, […]

La leggenda della Grotta del Diavolo

Ingresso della Grotta del Diavolo Sul monte San Nicola, tra Agnone e Capracotta, a  circa 1500 metri di altitudine, si apre, in seno alla montagna, una grotta di origine quasi certamente sismica, famosa per le varie leggende suscitate nella fantasia popolare, sempre pronta a  interpretazioni bizzarre della realtà. Secondo una di queste, nella grotta si nascondevano preziosi […]

Concorso letterario 2013, vince Alfonso Di Sanza

Alfonso Di Sanza Alfonso Di Sanza vince la quarta edizione del concorso letterario di Capracotta: “70 anni di Ricordi: 1943- 2013”. Il suo testo “Tempi di guerra: l’incontro con i tedeschi a Capracotta” si è posizionato sul gradino più alto del podio. Al secondo posto, Claudio Esposito con “La bambola di pezza”. Terzo posto ex […]

Autunno a Capracotta

E’ autunno pieno. Il vento sferza gli alberi e ne agita i rami. Nuvole e nebbie invadono l’orizzonte. Un timido sole sbiadito ogni tanto si fa largo, a fatica, nel grigiore del cielo. E’ veramente autunno. Maria Delli Quadri