Amo affacciarmi al balcone di casa…

Stamattina è una bellissima giornata a Capracotta Amo affacciarmi al balcone di casa: il corso si snoda davanti a me, in un senso e nell’altro, fino alla piazza di là, la chiesetta di S. Antonio al di qua che,col suono argentino della campanella, annunzia le ore più importanti del giorno e della sera: a mezzogiorno […]

L’abbondante raccolto del 1832 a Capracotta

Contadine capracottesi dei primi del Novecento. Archivio: Cav. Giovanni Paglione Nella civiltà contadina è frequente l’alternarsi di alti e bassi dovuti ad annate fruttuose e ad altre da dimenticare. Un esempio divenuto classico riguarda il 1816, passato alla storia come l’anno “senza estate”. Nelle giornate tra il 10 e l’11 aprile 1815, l’eruzione vulcanica del […]

La processione di san Giovanni Battista nelle foto di Oreste D’Andrea

Nella photogallery, le foto immagino della processione di S. Giovanni Battista che si è svolta domenica, in tarda mattinata, a Capracotta. Il corteo religioso formato dalle statue di San Giovanni Battista e della Madonna dei Miracoli è sfilato per le strade del paese, accompagnato dalla banda musicale e da diversi fedeli. Quella di San Giovanni, una volta, era […]

Sotto la neve pane, sotto la pioggia fame…

A primavera i torrenti scorrono impetuosi e allegri

di Maria Delli Quadri “Sotto la neve pane, sotto la pioggia fame”. E’ questo un antico detto che riassume con toni lapidari tutta l’esperienza dei nostri avi in fatto di fenomeni meteorologici relativi alla vita contadina. E si, perché la neve che cade a  tempo debito, si deposita sul terreno e poi, al disgelo, si […]

La processione di Sant’Antonio di Padova a Capracotta nelle foto di Oreste D’Andrea

Riviviamo nelle bellissime foto di Oreste D’Andrea la processione di Sant’Antonio di Padova di quest’anno che si è svolta, nella tarda mattinata di ieri, tra le principali strade di Capracotta.

«Viécce de iérne, ka te ile ru kule…»

La neve in villa comunale

La chiamano Buran o Burian. Da noi si chiama Voria. A Capracotta, la Voria si chiama pure Filippina… Un giorno, d’estate, arrivò un torpedone pieno di turisti romani che furono scaricati nello slargo di S. Giovanni dove erano sedute, a godersi il sole, alcune anziane donne del paese. Una signora scendendo dal pullman esclamò ad alta […]

M’ vuje spusà a Crapacott’

Questo stornello veniva cantato dalle donne della cittadina di Fraine (Ch) quando si recavano a lavare i panni al Lavatoio o al torrente Lama. M’ vuje spusà a Crapacott’. S’ n’ m’ piace la spose je la report’. Affaccet a ‘sa fenestr pronta pront’. Jettem ‘nu capell da ‘sa front’. pe coje l’ cerasce ce vo […]

Si spengono le luci sul presepe di Capracotta

«Chiudi le belle luci e fa la nanna». Si svolgerà sotto gli auspici di questo bellissimo verso tratto dalla “Pastorale” di Capracotta la cerimonia di spegnimento delle luci del presepe 2017 in piazza Stanislao Falconi. L’appuntamento è per domenica 4 febbraio 2018 alle 19.30. L’evento sarà trasmesso in diretta sulla pagina facebook della Pro Loco […]

Un presepe di montagna per il Natale 2017

Un presepe in stile prettamente di montagna illuminerà la piazza principale di Capracotta, piazza Stanislao Falconi, fino al 4 febbraio dell’anno prossimo. L’opera natalizia, realizzata per il quarto anno consecutivo dal nostro giovane compaesano Sebastiano Trotta, è stata inaugurata sabato scorso di fronte a oltre un centinaio di persone (molti turisti), che hanno sfidato il […]

Il silenzio della notte ammanta di magia il paese addormentato

Un bellissimo panorama notturno di Capracotta del compianto Vittorio Conti

Il silenzio della notte ammanta di una coltre di magia il paese che sembra addormentato. In realtà, aguzzando gli occhi e tendendo l’orecchio, puoi cogliere mille sussurri come lo stormire delle foglie mosse dalla brezza notturna, la musica del bar sotto casa, le voci degli ultimi frequentatori del bicchiere di birra e dei fumatori che […]