Dun Checch’ e la gallina: «Ca, vatt’r’ a chiagn’ for’…»

Vincenzino Di Nardo, detto Dun Checch’, (1872-1957) Don Checco (Dun Checch’) aveva la sua bottega di calzolaio sotto alla via Nova (via Nicola Falconi, ndr) a Capracotta. Nella quale bottega razzolavano le sue galline. Un giorno una di queste, dopo aver deposto l’uovo, cominciò a fare il suo verso caratteristico: coccodèèè, coccodeè, coccodèèè… e non la […]

«“Ca” m’vuogl murì alla casa meia»

Vincenzino Di Nardo (1872-1957) L’emigrazione italiana nelle Americhe ha avuto fin dagli inizi l’Argentina come meta privilegiata; questo importantissimo fenomeno migratorio ha preso l’avvio a partire dagli anni Trenta del 1800 fino alla fine degli anni Cinquanta del 1900, coinvolgendo circa 3.500.000 persone provenienti da quasi tutte le regioni d’Italia. L’impulso maggiore si ebbe soprattutto a […]

I Di Nucci di Buenos Aires e la cavalla “Capracotta”

La stazione di servizio “YPF” di Sebastiano Di Nucci nella città di General Pinto di Lucila Di Nucci Il mio bisnonno Sebastiano Di Nucci, nato a Capracotta il 6 giugno del 1867 da Giacomo e Giuditta Carnevale, arrivò nel porto di Rosario nel 1890. Conobbe la mia bisnonna, Carmen Molina, una donna creola e si […]

Storie della nostra emigrazione: Paul Augustine Borrelli 

Paul Augustine Borrelli Paul Augustine Borrelli nacque a Parkersburg, in West Virginia, il 3 luglio del 1928, da Vincent (nato a Capracotta, in provincia di Isernia – da Agostino e Vincenza Di Nucci – giunse negli Stati Uniti, insieme alla madre, nel 1906 – sbarcò ad “Ellis Island” dal piroscafo “Luisiana” – il padre, Agostino, […]

Antonio Virgilio Castiglione confermato presidente della prestigiosa “Academia de Ciencias y Artes” di Santiago del Estero in Argentina

Il capracottese Antonio Virgilio Castiglione è stato rieletto presidente della prestigiosa “Academia de Ciencias y Artes” di Santiago del Estero in Argentina. Dopo il primo mandato nel triennio 2021-2023, Castiglione dunque guiderà ora l’importante sodalizio culturale santiagueño fino al 2025. L’Academia de Ciencias y Artes è stata istituita il 15 novembre del 2011 con una […]

«Mio nonno»: Antonino D’Andrea

Da sx: Antonino e Luciana D’Andrea, Mammà Annina (Antonietta Mendozzi) e nonno Antonino Antonino D’Andrea è stato un importante imprenditore capracottese nel settore edile. Personaggio di spicco della comunità capracottese, ci ha lasciati nell’anno 1989. In quell’occasione, il nipote Antonino ha composto la seguente poesia dal titolo “Mio nonno”: La casa aveva uno strano profumo: […]

Era mio nonno: Henry Paglione

Mi chiamo Nora Phillips e sono un’avvocata specializzata in immigrazione a Los Angeles. Sono nata e cresciuta a Milwaukee, nel Wisconsin, ma considero Los Angeles la mia casa dal 2009. Mio nonno, Henry Paglione, cambiò il suo nome in Henry Phillips quando era adulto a causa della discriminazione che c’era all’epoca contro gli italiani negli […]

Nonna Peppa Pascaletta

Nonna Peppa e nonno Mincuccio A Capracotta e in modo particolare nel quartiere San Giovanni la ricordano ancora i molti anziani (il paese oggi vanta un considerevole numero di anziani ultracentenari). Una donna giunonica, che vestiva con grandi gonne ampie con trini (pensate che da piccolino quando dovevo scappare per evitare le pur giuste punizioni […]

Pasquale Fiadino, “rɘ cuafónɘ” che insegnò il “mestiere” al tecnico comunale

Distesa di grano. Foto: Le Miccole Alti sapori Pasquale Fiadino sposò Giovannina (o Giovina) Del Castello e fino al 1902 ebbe tre figli: Sebastiano nato nel 1895, Giampietro nato nel 1897 e Margherita nata nel 1899. Il soprannome di famiglia era Ciɘcarocchiɘ (acceca rocchie, vale a dire distruggi cespugli); dopo un evento clamoroso di cui […]

La tanatosi tragicomica di Cicch Muort

La mattonella del soprannome “Cicc Muort’” donata insieme a tante altre alla comunità capracottese dal compaesano Riccardo Di Tanna e collocate dall’amministrazione comunale nella volta dell’arco di via Arco La tanatosi è uno spettacolare stratagemma a cui ricorrono molti animali quando l’aggressore ha precluso loro ogni possibilità di fuga. Alcuni predatori, di fronte ad una preda […]