Chi pǝ’ Sand’Andognǝ nǝn è armǝnutǝ…

Il 13 giugno la Chiesa Cattolica celebra sant’Antonio di Padova. E’ uno dei santi più amati dalla comunità capracottese. Il nome “Antonio”, al maschile e al femminile, è attestato in numerosi documenti antichi della nostra cittadina. La “sua” chiesa, situata alla fine del Corso anch’esso dedicato al religioso portoghese, è citata già nell’Apprezzo del 1671 […]

La Chiesa della Madonna

Quando un capracottese arriva al paesello, proveniente da qualsiasi posto del mondo, passando davanti alla chiesa della Madonna di Loreto, ubicata all’ingresso sud-ovest del paese, non può esimersi dal saluto di ringraziamento alla nostra Madonnina, espresso o con un segno di croce, o con un’Ave Maria, o semplicemente sollevando il copricapo. Ma per poter capire […]

Cento studenti liceali di Lanciano sui luoghi di “Viteliu” a Capracotta

Cento studenti delle prime e delle seconde classi del liceo scientifico “Galileo Galilei” di Lanciano (Ch) hanno visitato stamattina alcuni luoghi del territorio di Capracotta citati nel romanzo storico “Viteliu” dopo aver letto il testo nel corso di quest’anno scolastico: il paese, le mura ciclopiche di Monte Cavallerizzo e il cosiddetto “Trullo di Assio” allo […]

Canzoni per l’inverno, Potena canta i “Ritagli” di Capracotta

Dopo Monte Campo e Prato Gentile, Capracotta torna a ispirare il cantautore termolese di origini capracottesi Massimiliano Potena, in arte “Potena”. Uno dei brani del suo ultimo disco “Canzoni per l’inverno” si chiama, infatti, “Ritagli” con riferimento al grande burrone che dalla Terra Vecchia di Capracotta raggiunge la sottostante valle del fiume Sangro. Nelle strofe, […]

Amore migrante

“… Un uomo abbraccia una ragazza dopo che aveva pianto […], vide le luci in mezzo al mare, pensò alle notti là in America […]. Te voglio bene assai, ma tanto, tanto bene, sai, […]” (da: ‘Caruso’, di Lucio Dalla). ————- Maria Rosaria D’Onofrio (detta Mariuccia) vide mio nonno Gaetano, un bel giovane, quando lui […]

Un panorama di Capracotta con neve di Vincenzo Fiadino “best photo” del gruppo “Raccontare con l’immagine”

Questo panorama di Capracotta con la neve di Vincenzo Fiadino ha ottenuto il riconoscimento di “Best Photo” (migliore foto, ndr) nel gruppo facebook “Raccontare con l’immagine”. La foto è stata scattata lo scorso 12 gennaio dalla strada provinciale per Isernia nei pressi di Monte Capraro. «Sono venuto a Capracotta insieme a un amico per scattare […]

Capracotta d’inverno

Panorama di Capracotta dal volume “Gente buona. Libro sussidiario per le scuole del Molise” di Eugenio Cirese Capracotta è il pittoresco e alpestre paese del nostro Molise addossato al gruppo montano del Monte Campo (m. 1690) e Capraro (m. 1720), tra le ridenti vallate del Sangro e del Trigno. E’ uno dei capoluoghi di mandamento più […]

Il culto di santa Lucia a Capracotta

La vergine Lucia è una delle figure più care della devozione cristiana capracottese. Da una pergamena medievale in scrittura beneventana del 1171, un “Memoratorio”, risulta che sul finire di quell’anno l’allora vescovo di Trivento, Raone, consacra, alla presenza di una grande quantità di ecclesiastici e laici, una chiesa dedicata agli apostoli Simone Cananeo e Giuda […]

La torre sparita che si chiama desiderio

Da Capracotta si può vedere anche il mare. Basta andare su Monte Campo in una giornata limpida e con un po’ di buona volontà riesci a vedere anche la costa da cui comincia l’Oriente. Più difficile è vedere ciò che non c’è più. Ha provato a farcelo vedere questa estate Cesare Di Bucci con la […]

La Madonnina di Loreto torna al Santuario

Il nostro amico e compaesano Antonio Fiadino è nato a Capracotta e risiede a Roma. Nella sua vita, ha fatto il “pecoraio”, il sarto e il portiere al Consolato di Spagna a Roma. Ha scritto queste intense riflessioni sull’ultima giornata dei recenti festeggiamenti in onore della Madonna di Loreto a Capracotta che abbiamo trasformato in […]