Servizio automobilistico in montagna

La prima automobile a Capracotta. Archivio fotografico: Cav. Giovanni Paglione

La prima automobile a Capracotta. Archivio fotografico: Cav. Giovanni Paglione Per la nobile iniziativa del nostro benemerito concittadino avv. Leonardo Falconi che, fin da vari anni seguì il nostro impianto elettrico per la luce, la trebbiatrice, il mulino e la segheria, oggi anche Capracotta vanta il suo servizio automobilistico colla viciniore stazione ferroviaria di Carovilli, […]

Anno Domini 1811: i potenti fratelli Biase e Giuseppe Zurlo a Capracotta

Giuseppe Zurlo

Regno di Napoli, anno Domini 1811. La bella capitale partenopea e tutti i suoi domini – al di là e al di qua del faro – sono nelle mani di Napoleone. A governare è infatti Gioacchino Murat, succeduto nel 1808 a Giuseppe Bonaparte, il quale, attraverso la legge 132 dell’8 agosto 1806, aveva profondamente ridisegnato […]

“Ave Maria”, l’iscrizione cristiana scomparsa di via Carfagna

Il 6 aprile 1961 nella cronaca molisana della pagina 4 del giornale “Il Quotidiano” scrivevo un articolo dal titolo: “Note archeologiche capracottesi”. In esso mi riferivo all’interesse che aveva destato la mia attenzione e curiosità: un’iscrizione incisa sull’architrave di una piccola finestra situata sulla facciata di uno stabile di fronte alla chiesa madre in Via […]

La fondazione longobarda di Capracotta sulla rivista americana “La Gazzetta italiana”

«Capracotta, uno dei più alti dei comuni appenninici, si trova in provincia di Isernia, in Molise, a 1421 metri o 4,662 piedi sul livello del mare. Intorno a Capracotta si trovano Agnone, San Pietro Avellana, Pietrabbondante, e Carovilli. Il nome di Capracotta, sempre notevole, possiede una storia molto legata a un passato intrigante». Inizia così, […]

La Banca di Capracotta

Un articolo molto interessante sulla presenza di una banca a Capracotta, a firma di Incoronato Sammarone, apparve sulla rivista “Voria”(n° 5- Anno II – 2008). La Banca fu fondata con atto notarile del 20/8/1905 e rimarrà operativa fino al 1950: per la cronistoria e le sue vicissitudini, si rimanda all’ottimo articolo sopra citato. La cartolina postale raffigurata in alto, […]

Taccuino Capracottese. Da “Momento sera” del 9 gennaio 1954

Capracotta, Corso Sant’Antonio. Foto: Cav. Giovanni Paglione Quando quassù cade la neve, è un’altra cosa. Bisogna starci, bisogna vedere. E’ uno spettacolo interessante, è bello. Anche perché la neve di quassù è diversa ..…. E’ Neve (con la N maiuscola). E’ una neve superiore, una neve aristocratica: è la Neve. Giù il cappello, amici lettori, […]

Un “incidente” a uno sciatore capracottese sulle nevi di Roccaraso negli anni Venti del Novecento

Quella che mi appresto a proporre è una storia degli anni Venti del ’900 che il roccolano Ugo Del Castello (1953) – responsabile del settore finanziario del Comune di Pescocostanzo, nonché appassionato studioso di storia locale – decise di non inserire nel bel libro “Cinque Miglia di nostalgia” (2007), scritto a quattro mani col giornalista […]

La Pretura di Capracotta

La presenza di una Pretura mandamentale è attestata a Capracotta fin dal 1859, ove ha continuato ad operare fino al 1998 (dal Sistema Guida generale degli Archivi di Stato Italiani). In questi circa 140 anni, oltre a mutare i regimi istituzionali (dal Regno delle Due Sicilie al Regno d’Italia e poi col Fascismo fino alla Repubblica), […]

Storie della transumanza: un affronto sulla pubblica via

Un documento del Tribunale ecclesiastico di prima istanza nella Diocesi nullius di Canosa riporta alla luce un processo che ebbe luogo tra il 12 aprile e il 16 maggio 1750 nella città pugliese e che sottolinea l’irascibilità di tutte le persone coinvolte in una stupida lite sulla pubblica via. L’oggetto del contendere è una donna, […]

Gli alberghi storici di Capracotta: seconda parte

Nella bella cartolina allegata si può notare in tutta la sua bellezza il grande albergo “Quisisana” di proprietà della famiglia Santilli. La targhetta pubblicitaria al retro di una cartolina del 1909, oltre ai “cessi all’inglese” pubblicizza anche il “servizio di carrozze per passeggiate e per il collegamento con la stazione”. Gli alberghi di Capracotta erano meta, all’inizio del […]